Add to Cart Sold Out

L’urbanizzazione del paesaggio laziale dei pittori

€ 28.00

 incl. MwSt., excl. shipping costs

Cartoline della modernità italiana nel dopoguerra

Ulrich Brinkmann

Lo sviluppo della modernità può essere facilmente raccontato sulla base dei nomi dei suoi protagonisti e dei centri culturali dove essi hanno operato. Di ampia parte della storia della modernità quotidiana europea tra gli anni cinquanta e settanta del secolo scorso non è stato ancora scritto. Un mass-media come la cartolina illustrata fornisce informazioni sull’epoca del vasto risveglio economico, sociale e culturale da un canto ancora generalmente diffuso e dall’altro già in fase di scomparsa: con una cartolina si potevano inviare saluti ad amici e parenti manifestando anche un certo orgoglio per essere parte del progresso, in qualunque forma venisse rappresentato.

Come esempio e simbolo della rappresentazione fotografica della modernità della vita quotidiana nelle piccole città, questo libro analizza una parte della produzione seriale di fotografie nel cuore collinare dell’Italia. Il paesaggio a est di Roma tra i fiumi Aniene e Sacco qui è noto fin dall’epoca del Romanticismo anche come “paesaggio dei pittori”. Le cartoline illustrate di questo paesaggio culturale ancora ricco di tradizione fino a pochi decenni fa, già all’indomani della seconda guerra mondiale non ritraevano tuttavia idilliche scene di genere bensì una realtà del tutto diversa: quella del crescente cablaggio, della connessione e accelerazione della vita che portano direttamente al nostro presente e futuro digitale.

210 × 230  mm
192 
pagine
150 immagini
Softcover

ISBN 978-3-86922-638-5 (italiano / tedesco)

This title is expected to become available 
in November 2017.